- reset +
RomanianItalian - Italy

Il Progetto nel territorio di Milano, Monza & Brianza

logo network jpg per sito

 

Login

Home Chi Siamo La C.G.I

La Compagnia Generale di Investimento per la produzione e il lavoro s.c.r.l. è una società che vede la partecipazione di due tipologie di soci:

  • soci "produttori” (artigiani e piccoli industriali) di beni di consumo,strumentali,di investimento e
  • soci lavoratori di servizi di managemet dello sviluppo d'impresa rappresentati da lavoratori autonomi che, in forma imprenditoriale, producono servizi di marketing e commercializzazione , di organizzazione in rete, di import-export, di ingegneria e architettura.

Gli uni e gli altri, per sviluppare la dimensione della loro singola attività e ricercare nuovi mercati più promettenti, realizzano (aderendo alla Compagnia Generale di Investimento) una “rete di piccole imprese" complementari, il cui obiettivo, di medio-lungo termine, è il consolidamento e lo sviluppo socio economico di ogni cooperatore partecipante.

La società con l’attuale strategia di impresa è nata nel 1996 e nel suo primo triennio di vita ha prodotto un insieme di progetti di sviluppo finalizzati alla creazione di una struttura di base del personale e alla aggregazione del nucleo di partenza dei soci "produttori”.

Nel dicembre del 1999 è tra i soci fondatori del Consorzio Made in Italy s.c.r.l. che aggrega n. 22 piccole imprese  del settore tessile-abbigliamento molisano.

Con questa struttura porta avanti, negli anni 2000-2001, una sperimentazione finalizzata a:

  • Fornire servizi di management strategico e funzionale per supportare i partecipanti al consorzio a definire le modalità più opportune per consolidare le attività di faconista nel mercato nazionale e internazionale;
  • Fornire servizi di management strategico e funzionale per supportare un gruppo di consorziati a realizzare tre collezioni Total-Look (una per l’uomo classico e informale, una per la donna con una collezione di pret-a-porter  ed una per il bambino/a da 4 a 13 anni) e a testare la vendita delle predette tre collezioni per le stagioni A/I 2001 e P/E 2002 avvalendosi della collaborazione di uno showroom/agenzia localizzato a Milano.

I settori produttivi oggi rappresentati sono: il tessile e abbigliamento, l'agroalimentare , l'edilizia e costruzioni, il legno e arredo casa, il terziario avanzato.

L’esperienza maturata in tale iniziativa unitamente alla esperienza maturata dal Dott. Liurgo Giovanni nella realizzazione del progetto di formazione continua denominato “Comunità Verticale del Tessile-Abbigliamento” promosso dalla Confartigianato Nazionale, C.G.I.L., CISL e UIL e attuato dalla fondazione CUOA di Vicenza con cofinanziamento del Ministero del Lavoro sono alla  base dell’elaborazione del progetto strategico denominato “DISTRETTO DELLA MODA-MADE IN ITALY NETWORK” . La realizzazione di tale progetto rappresenta l’impegno operativo più importante del programma pluriennale di sviluppo della cooperativa negli anni 2002-2008.

L’ambiente associativo-sindacale entro cui si colloca l’iniziativa è quello della Confartigianato con le associazioni territoriali provinciali coinvolte che svolgeranno il ruolo di promotore del “distretto”.